Comune di Terrazzo

Carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione europea

Che cos'è

Il familiare non comunitario di primo grado, di un cittadino dell'Unione, ha diritto a richiedere la Carta di soggiorno alla Questura del luogo di domicilio. Il diritto è esteso anche al familiare di primo grado del coniuge di cittadino dell'Unione. La carta di soggiorno dal momento del suo rilascio ha una validità di 5 anni. Il familiare del cittadino dell'Unione acquisisce diritto di soggiorno permanente dopo 5 anni di regolare soggiorno sul territorio nazionale.

La possono chiedere solo alcune categorie di persone:
1. coniuge del comunitario;
2. partner del comunitario che abbia contratto un'unione valida per legge;
3. genitori a carico della persona cittadina comunitaria e del coniuge o partner (indipendentemente dalla nazionalità);
4. figli con meno di 21 anni o a carico della persona cittadina comunitaria e del coniuge o partner (indipendentemente dalla nazionalità);
5. ai familiari di primo grado del coniuge di cittadino dell'Unione.

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda:
La richiesta di Carta di Soggiorno si presenta alla Questura competente per domicilio.

Come si ottiene

Documenti da presentare: