Comune di Terrazzo

La nuova L.U.R. 11/2004 e s.m. e i. prevede all'art. 12 che la pianificazione urbanistica si esplichi mediante il Piano Regolatore Comunale – P.R.C., articolato in disposizioni strutturali, contenute nel Piano di Assetto del Territorio (PAT o PATI se Piano Intercomunale) ed in disposizioni operative, contenute nel Piano degli Interventi(P.I.).
Il Piano di Assetto del Territorio (P.A.T. o P.A.T.I. se Piano Intercomunale), determina le scelte strategiche di assetto e di sviluppo del territorio comunale.
Il Piano degli Interventi di esclusiva competenza comunale, disciplina gli interventi di organizzazione e trasformazione del territorio da realizzare nell’arco temporale di cinque anni in conformità alle indicazioni del PAT e coordinandosi con il bilancio pluriennale comunale e con il programma triennale delle opere pubbliche.
Il Piano degli Interventi (PI), in particolare, come definito dall'art. 17 della legge regionale 11 del 2004 di riforma urbanistica, è lo strumento operativo che si rapporta con gli altri strumenti di programmazione comunale previsti da leggi statali e regionali.
Il Piano degli Interventi si attua attraverso interventi diretti  o per mezzo di piani urbanistici attuativi (PUA).
Il Piano degli Interventi in coerenza e in attuazione del Piano di Assetto del Territorio (P.A.T. o P.A.T.I.) sulla base del quadro conoscitivo aggiornato provvede a: